LE FAMIGLIE

OSPITALITA’
family-groupAttraverso l’ospitalità dei ragazzi in famiglia, la Lettera 22 riesce a coinvolgere ogni anno nell’organizzazione e nella partecipazione al torneo circa un centinaio di famiglie di Ivrea e dei dintorni. Tutto questo è possibile anche grazie alla collaborazione con altre associazioni presenti sul territorio: AFS Intercultura sezione di Ivrea e ASD Pallavolo Montalto Dora. Anche alcune delle squadre partecipanti provenienti da vicino a Ivrea hanno contribuito ospitando una o più squadre: si tratta di Pallacanestro Biella, PMS San Mauro e Usac Rivarolo.

L’ospitalità delle squadre, in particolare per quanto riguarda quelle straniere, è sempre stata al centro di Canestri Senza Reti: è uno degli aspetti più importanti fin dalla nascita della manifestazione perché favorisce l’incontro e lo scambio tra i ragazzi pari età di nazioni diverse. Negli anni la Lettera 22 ASD è riuscita a ospitare presso famiglie di Ivrea e dintorni fino a otto squadre intere per volta, coinvolgendo per ogni edizione fino a un centinaio di famiglie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: